Trovare Carly

Jag l’ha aiutata a riprendere in mano le redini della sua vita… ma qualcuno la osserva nell’attesa del momento giusto per finire ciò che l’ex di Carly aveva cominciato.

Una sera fatidica, un leggero malessere tiene Carly Stewart lontana dalla follia del suo ex… che al suo posto cerca di fuggire prendendo in ostaggio la migliore amica di Carly. Sono passati mesi da quel giorno, l’amica è stata salvata e l’ex di Carly, Shawn, è morto, eppure la polizia non ha la minima idea di chi potesse essere il suo complice. Carly non è affatto tornata a vivere, anzi, si nasconde nel suo appartamento in preda all’ansia, sussultando al minimo rumore, vedendo ombre dappertutto. La sua unica salvezza è Jag, il SEAL della marina che le impedisce di lasciarsi prendere totalmente dal terrore.

Jagger Bennett non abbandonerà mai Carly: capisce meglio di chiunque altro ciò che lei sta passando e sa che Carly non si lascerà dominare ancora per molto dal ricordo dell’ex, ormai morto e sepolto. Jag lo capisce in particolare dopo aver visto una scintilla di rabbia farsi strada penetrando la paura; così decide che la aiuterà a sconfiggere i propri demoni e a tornare sicura di sé, risvegliando la Carly piena di vita, quella che doveva ancora incontrare Shawn Keyes… in cambio, Carly potrà essere l’unica donna ad aiutare Jag, che deve superare il proprio passato. Se anche lui riuscirà a mettersi alle spalle ogni tormento, finalmente potrà vivere pienamente il rapporto con Carly e farla sua.

Shawn Keyes era mio amico, il mio mentore, ma è morto. Adesso non ho più nessuno, ed è tutta colpa sua, di Carly Stewart. La pagherà per tutto ciò che ha fatto a Shawn… a me… la pagherà ben presto, prima di poter rovinare la vita di un altro uomo.

New York Times Bestselling Author